L’ElzeMìro

Segnalo che, per iniziativa della dr.ssa Barbara Botazzi, nella rivista letteraria on line Gli amanti dei libri, sta per essere aperta la mia pagina L’ElzeMìro, brevi note letterarie con suggerimenti per guardare, leggere e ascoltare. A presto con le precisazioni indispensabili.

Advertisements

About dascola

D'Ascola Pasquale fa l’insegnante in una autorevole istituzione dello Stato ed è un qui pro quo che, privato da un’anagrafe lombarda dell’apostrofo meridionale, di questa privazione ha fatto il suggello della propria forzata quanto desiderata eteronimìa; l’intuizione di questa possibilità si è andata configurando a seguito della scoperta di avere troppe origini per adattarsi a una sola che però, riassunta con termine francese, gli assomiglia, déraciné, sradicato, dolente aggettivo ma non tanto da impedirgli di ritrovarsi infine a suo bell’agio tra "monti sorgenti dall’acque ed elevate al cielo cime ineguali", là, tra i confini che meglio definiscono le possibilità di un carattere al limite; a motivo di ciò o, per dirla alla Cioran, con la tentazione di esistere, egli scrive; ciò è.
This entry was posted in Piccoli eventi. Bookmark the permalink.

4 Responses to L’ElzeMìro

  1. Biuso says:

    Notizia intrigante, caro Pasquale.
    Speriamo di leggerti quanto prima anche su questa rivista.

    • dascola says:

      Saranno, ne ho pronti per un mese e mezzo, pezzi estemporanei di massino 400 parole; naturalmente per me il limite è un sollucchero, un esercizio di montaggio.Lavoro con il conteggio delle parole, arrivato a 300 comincio a frenare e chiudo. Ogni breve pezzillo inviterà a leggere qualcosa di affine o associabile,a guardare o ascoltare. Il primo post è già stato caricato. Aspetto che mi dicano quando pubblicare e con che frequenza.E le coordinate di reperimento.Verisimilmente si parte la settimana entrante. Farò sapere di certo. Grazie Alberto.

  2. Françoise Ogéas says:

    Caro Pasquale. Felice di leggere quella bella notizia. Leggo sempre i tuoi scritti che spesso condivido pienamente. Sono ora terrorizzata per il pericolo marine… É una donna terrificante e il suo entourage peggio di lei. Speriamo almeno in una bella laringite profonda con tracheite, un augurio da strega per un mostro. Come stai ? Ancora in conservatorio ? La nostra Margaret mi manca. Ti do il mio telefono 3427654130 mi farebbe piacere sentirti. Un saluto a te tua famiglia. Francoise

    • dascola says:

      Gentilissima Françoise,
      ben ben ritrovata e grazie per le condivisioni che, rivelate, mi fanno molto piacere. Un abbraccio P.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s