L’ElzeMìro di Martedì 16 marzo

Favolette brechtiane 3- Il fratello dei Grimm

http://www.gliamantideilibri.it/?p=75501

 

in  www.gliamantideilibri.it a cura di Barbara Bottazzi
BAMANTI
Desideria Guicciardini-L’Elzemiro alla sua tastiera

 

 

 

About dascola

P.E.G.D'Ascola, alla sorda anagrafe lombarda privato dell’apostrofo, è eteronimo o pseudonimo di sé medesimo; tende all'anonimo: avere troppe origini per adattarsi a una sola è un dato, un vezzo e forse un male, si assomiglia alla fine più che a Racine a un Déraciné, sradicato. Ma come Cioran, "con la tentazione di esistere", egli scrive.
This entry was posted in l'Elzemìro and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to L’ElzeMìro di Martedì 16 marzo

  1. Tina Messineo says:

    E sì, meglio non augurarsi niente, il dì è ora e qui, del resto non si sa proprio nulla. Come i Grimm.
    Peccato che anche l’amore per i figli riesca a distruggere tutto!

    Liked by 1 person

    • dascola says:

      Tutto, eh via, un po’, di tutto un po’, un po’ di tutto. RIda.

      Liked by 1 person

      • Tina Messineo says:

        Ma certo che rido, a volte anche di gusto…sono nata per ridere, sicula sono!
        Dovrei piangere di certe cose se il bosco va in fiamme e ancora brucia ma mi scopro carogna, e rido!
        A presto,
        tm

        Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s