Category Archives: Unzeitgemässe Betrachtungen

Inattuali si nasce

  Sandro Botticelli – La calunnia Con il professore Alberto Biuso ci siamo scambiati, e spesso ci scambiamo qualche impressione sui Tempi moderni, il loro stile, il loro aver asservito, infettato ogni cellula del quotidiano con gironalismo – non è un … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , , , , , | 2 Comments

Onunullo

Jean Michel Basquiat  – In Italian Mumble mumble mumble, che il mondo fosse un porcomondo, un inferno e non quello del fiorentin fuggiasco, anzi com’ebbi addire a’ miei costernati genitori alla non piccola età di anni 14, Una trincea unica fifiiii … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , , , , , , , | 2 Comments

Apparenti serpenti

Le serpi, schiacciate, reagiscono e mordono. Ma le serpi non hanno scelta. È Ἀνάγκη-Necessità a condurle. Il PD resta la maschera di cui crede essere il corpo, come il nostro resta un paese vaticano e persino cattolico in tutto. È … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , , , , | 2 Comments

Tre manifesti all’insipienza

Come dimostra Orwell, il Ministero della Verità è anche sede della menzogna più profonda. Con queste paroline, Alberto Giovanni Biuso termina la più recente tra le sue riflessioni, sull’oggi, Ministero della verità, https://www.biuso.eu/2018/04/11/ministero-della-verita/ Ora, prima di continuare la lettura qui di seguito, … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

Considerazioni inattuali – Da un castello all’altro

Desideria Guicciardini – L’Acrobata – ill.ne per Il Circo delle fanciulle di P.D’Ascola È proprio vero che nel linguaggio il sole sorge ancora – Ernst Jünger – Oltre la linea In seguito alla lettura di Da un castello all’altro. L.F.Céline – … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , , , , , | 4 Comments

La forma dell’acqua

La forma dell’acqua è tale per non avere forma, di preciso come questo film pompato dal suo proprio marketing alla massima pressione. Nel 1955 sarebbe stato credo un prodotto della Hammer film casa che macchinava fantasie ingenue e avvincenti come … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , | 4 Comments

Non c’è bìlia che tenga

  Fidia (490-430 a.c.) – Atena Lemnia Alle corte. Ieri sera  ho visto Un sacchetto di bi(g)lie, filmino docile di tal Christian, oh oh ah ah, Duguay regista televisivo canadese di cui ignoro tutto e va ben così. Come esiste … Continue reading

Posted in Unzeitgemässe Betrachtungen | Tagged , , , , , | 2 Comments