I post-reason

I tipi come me dovrebbero farsi il piacere di suicidarsi; valendo poco da vivi e senza ragionevoli prospettivie di valere qualcosa da morti; nemmeno come morti; seccante, vero?

Non so chi l’abbia e soprattutto se qualcuno l’abbia detto o scritto; di chiunque sia il pensiero lo avallo, better, lo avello.

Advertisements

About dascola

Pasquale Edgardo Giuseppe D'Ascola, già insegnante al Conservatorio di Milàno della materia teatrale che in sé pare segnali l’impermanente, alla sorda anagrafe lombarda ei fu piccino privato come di stringhe e cravatta dell’apostrofo (e non di rado lo chiamano accento); col tempo di questa privazione egli ha fatto radice e desinenza della propria forzata quanto desiderata eteronimìa; avere troppe origini per adattarsi a una sola è un dato, un vezzo e forse un male, si assomiglia a chi alla fine, più che a Racine a un Déraciné, sradicato; l’aggettivo è dolente ma non abbastanza da impedire il ritrovarsi a Bell’agio proprio tra monti sorgenti dall’acque ed elevate al cielo cime ineguali, là dove non nacque Venere ma Ei fu Manzoni. Macari a motivo di ciò o, per dirla alla Cioran, con la tentazione di esistere, egli scrive; per dirla alla lombarda l’è chel lì.
This entry was posted in Al-Taqwīm. Bookmark the permalink.

3 Responses to I post-reason

  1. prapaomag@libero.it says:

    Perchè dare questo piacere a chichessia, fosse pure un caro amico? Il suicidio è atto squisitamente personale e riservato, privo di caratteristiche transitive diverse dal sic transit. Chi di suicidio gode, goda del proprio. Liberamente. Saludos da Paolo Prato.

  2. Francesco says:

    Sul tuo “valer poco” avrei qualcosa (anzi: molllto) da ridire… quanto poi ai tipi che dovrebbero suicidarsi (o quanto meno togliersi di torno), ne ho sottomano un lungo elenco, ma per te lì proprio non c’è posto. Datte ‘na mossa e pija immano sta penna Pascquà!

  3. bertola53@tiscali.it says:

    Caro Pasquale, se mancassi anche tu, in Conservatorio, chi ci distinguerebbe più da una specie di sogno da troppa peperonata? M.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s