Author Archives: dascola

About dascola

Pasquale Edgardo Giuseppe D'Ascola, già insegnante al Conservatorio di Milàno della materia teatrale che in sé pare segnali l’impermanente, alla sorda anagrafe lombarda ei fu piccino privato come di stringhe e cravatta dell’apostrofo (e non di rado lo chiamano accento); col tempo di questa privazione egli ha fatto radice e desinenza della propria forzata quanto desiderata eteronimìa; avere troppe origini per adattarsi a una sola è un dato, un vezzo e forse un male, si assomiglia a chi alla fine, più che a Racine a un Déraciné, sradicato; l’aggettivo è dolente ma non abbastanza da impedire il ritrovarsi a Bell’agio proprio tra monti sorgenti dall’acque ed elevate al cielo cime ineguali, là dove non nacque Venere ma Ei fu Manzoni. Macari a motivo di ciò o, per dirla alla Cioran, con la tentazione di esistere, egli scrive; per dirla alla lombarda l’è chel lì.

Priamo

  Ὣς οἵ γ᾽ ἀμφίεπον τάφον Ἕκτορος ἱπποδάμοιο.Iliade- Omero XXIV, 804 Così onorarono la sepoltura d’Ettore domatore di cavalli – Trad. R. Calzecchi Onesti. Einaudi La cosa migliore che può fare un anziano in pensione è starsene a casa, mi … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Sonatina minore

Jonathan Wateridge – Matinée, 2011  Concludo con anticipo che seguirmi sarà difficile non poco. Nemmeno io so esattamente dove e come annodare il filo dei discorsi che finisco per accozzare qui in forma tripartita, di sonata; il cui adesso, primo … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

17 Marzo – Martedì di quasi primavera

  Childe Hassam (1859-1935) – April_the green gown In Gli amanti dei libri e nonostante i’ Morbo L’ElzeMìro séguita imperterrito, poco atterrito e finché dura; e augura a tutti di vole’ continuare imperterriti e leggeri a leggere. Sicché oggi… Legumi legàmi … Continue reading

Posted in l'Elzemìro | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

Panico, panìco o la nave dei polli

Mending Wall, 2018 by Chester Arnold (1952) Aux animaux, aux malades, aux prisonniers, Cèline, Féerie pour une autre fois. Spanderò parole inutili tanto a me non costa nulla e para vosotros estàn gratis. So, much ado about nothing. Fine delle citazione. Ende. Fin. … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Tagged , , , , , , , , , | 18 Comments

L’ElzeMìro di Martedì 3 marzo

  In Gli amanti dei libri L’ElzeMìro   Legumi legàmi e litòti ( a stomaco vuoto) IX episodio – Il bucintoro impudico http://www.gliamantideilibri.it/?p=73709  *** Buon divertimento pasquale edgardo giuseppe d’ascola     L’Elzemiro alla sua tastiera è come si sa … Continue reading

Posted in l'Elzemìro | Tagged , , , , , | Leave a comment

Cascaggini

Samuel Jackson in un fotogramma da The Hateful eight di Quentin Tarantino. Per il gusto di chissà cosa; lo so poi lo dico aspettare un attimo; mando al coram populo un’intervista apparsa in Gli amanti dei libri tempo fa; nella … Continue reading

Posted in Citazioni | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Céline – Cahiers de prison

Au animaux, aux malades, aux prisonniers L’horreur des réalités! Tous les lieux, noms, personnages, situations, présentés dans ce roman, sont imaginaires! Absolument imaginaires! Aucun rapport avec aucune réalité! Ce n’est là qu’une “Féerie”… et encore!… pour une autre fois! Ho … Continue reading

Posted in Letture | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments