Monthly Archives: September 2011

Chiara vieni qui

La mammina è un donnone e siede sulla soglia di una cappella senza caratteristiche, a chi intitolata da chi costruita non c’interessa, siede non perché zingara o questuante generica, siede lì perché avrà male ai piedi o perché sa lei, … Continue reading

Posted in Osservazioni | Leave a comment

Rivoluzioni indispensabili, indisponibili, indisponenti.

Parto da lontano. Nella prefazione al volume Modernità liquida di Zygmunt Bauman, mi imbatto in alcuni frammenti tematici, la rincorsa alla felicità è solo un episodio e non un balzo in avanti irreversibile e irrevocabile; nell’ambito di una comunità le … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , | Leave a comment

Venti di settembre

Leggere è un atto di responsabilità individuale, luterano. Scrivere è assumerla. Forse, viene fatto di domandarsi, per questo o per altri sordidi motivi, il nostro è un paese di letterati che non scrivono e di lettori analfabeti. Il borghese italiano, … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Leave a comment

Din dino Scampana

Quando si dice, non so se mi spiego, succede che non ci si sta spiegando per niente o è appena successo che non ci si sia spiegati del tutto. C’è una sorta di saggezza nel tocco di campana della torre … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Tagged , | Leave a comment

Inno a Montelupo

A Montelupo fiorentino, città della ceramica, c’è un grande escoriale, una Villa Medicea che con gli annessi da fortezza, costituiscono, ok adesso i giornalisti hanno scoperto la parola compound, ovvero il complesso del manicomio criminale dello Stato. Non ricordo la … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , | Leave a comment

Uomo e superuomo e i Fratelli Marx

Il suo punto di partenza, come si sa, fu un libriccino, La nascita della tragedia; Friedrich Nietzsche intravide un Iper-Uomo, non super, iper oltre l’uomo attuale; del resto Neanderthal prima di sparire, convisse in camere separate con nuovi tipi di … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , , , , | Leave a comment

Fickelundfackel

Karl Kraus, viennese, di professione Cassandra, per anni scrisse da solo e pubblicò una rivista dalla copertina fiammante, polemica va sans dire e dal titolo augusto, die, la, Fackel, fiaccola. Le sue opinioni lontane, si parla di un uomo morto … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , | 3 Comments