Monthly Archives: January 2016

Le revenant

La prima estetica di Lacan è un’estetica del vuoto. (1) Non desidero allinearmi all’amico Biuso esercitando un diritto alla critica che lui ha, e che io, per legittima suspicione non mi prendo di buona voglia. Lo stesso accennerò a un … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , , | Leave a comment

Haddock

Chi era costui in https://fr.wikipedia.org/wiki/Vocabulaire_du_capitaine_Haddock. Senza tentar l’oltre per non affliggersi al pensiero della loro contiguità di vicinato insospettabile in strade e condominii, spiazzi e palazzi, ai familàninterdeisti che oggiday si applaudiscono da sé per maleodorante fede in loro braghe onte, … Continue reading

Posted in Voce dal sen fuggita | Tagged | 2 Comments

Were I laid on Greenland’s Coast *

C’è una linea di pensieri, varcata la quale uno diventa appieno il soldatino di Adorno(1). Da lì in avanti solitario; perduto; in una terra di nessuno di cui  l’orizzonte è chiaro, ma non il tempo che occorre per raggiungerlo; né … Continue reading

Posted in Voce dal sen fuggita | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Fenomenologìa del faxismo

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/23/unioni-civili-la-famiglia-con-due-mamme-e-due-gemelli-il-paese-e-piu-avanti-della-politica-la-nostra-storia-lo-dimostra/2398711/. Contravvengo, ma alla breve, alla promessa che feci a me stesso di non parlare o quasi dell’inspressività geografica del paese in cui vivo nonostante me ne indigni. Capita agli anziani irredimibili. Oggi mobilitazione per i diritti. In attesa di … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , | 2 Comments

In-hoc-signo-rino

È impossibile, è un‘illusione, non si può pensare approdando a, partendo da, usando un sistema di riferimento chiuso, uno schema dialettico finché si vuole, e aderendovi. Cristianesimo, con i suoi antecedenti e conseguenti, o uno qualsiasi dei sistemi filosofici laici … Continue reading

Posted in Voce dal sen fuggita | Tagged , , , , , , , , , | Leave a comment

Uffa la fuffa è buffa.

Tutta l’opera lirica non rappresenta altro che una cosa, il desiderio, non l’amore per carità che è sedicente per definizione… vedi Platone Convivio… roba per adulti e a stelle spente. Il desiderio non dipende né da un oggetto né da … Continue reading

Posted in Osservazioni | 8 Comments

Il buio di San Silvestro

So già che mi attirerò l’ostracismo di alcune tra le più candide anime dei pochi lettori che ho. So anche che sto per toccare la corda sempre tesa di certe fantasie mitiche e la miccia di quel sempre in agguato … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , , , , , , , , | 4 Comments