Tag Archives: Treccani

Divergenti

 Cartello fotografato ieri, ore 20 a Lecco  Proletarier aller Länder, vereinigt euch A commento del mio A quien non quiere caldo dos tazas l’amico Leonardo-Chi era costui- Taschera replica in modo così ben costruito e argomentato da costituirsi esso stesso … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 13 Comments

Una bella lingua

Certo ci sono idiomi più consoni al commercio, alla tecnologia alla scienza, alla finanza, ma l’Italiano (e tutto ciò, lingua o culinaria, che sta in questo Sud autentico, di mezzo tra l’Africa e il tiepido Gelo, avrebbe detto Vazquez-Montalbán, n.d.r.) … Continue reading

Posted in Letture | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 18 Comments

Anti-patico

Wang Yidong (1955) – Letter from a far place Due fatti recenti e dal punto di vista di Saturno equidistanti, cioè lontani, benché suscettibili to be entangled (vedi entanglement in Treccani). Il primo. Commentando con qualcuno un documentario anti-agricoltura industriale, intensiva, … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Tagged , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments