Tag Archives: Verdi

Una bella lingua

Certo ci sono idiomi più consoni al commercio, alla tecnologia alla scienza, alla finanza, ma l’Italiano (e tutto ciò, lingua o culinaria, che sta in questo Sud autentico, di mezzo tra l’Africa e il tiepido Gelo, avrebbe detto Vazquez-Montalbán, n.d.r.) … Continue reading

Posted in Letture | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 18 Comments

Detto tra noi, ti iòdio.

Incubo abbandona due donne dormienti, 1793, Heinrich Füssli (1741–1825) Non ho letto il combinato ma conosco le mascherine italiane e dunque, da un punto di vista tecnico-politico, di questo dispositivo antiodico messo in piedi in fretta e furia dal Senato, … Continue reading

Posted in Al-Taqwīm | Tagged , , , , , , , , , , , , , , | 23 Comments

Règne animal

11 teste  (1935) – Pavel Filonov (1883-1941) Al concludere la lettura di Régne animal di Del Amo – Gallimard, Folio 2017, Neri Pozza 2018 – La prima cosa che m’è venuta in mente è stata, L’uomo di sera aspetto una … Continue reading

Posted in Letture | Tagged , , , , , , , , , , , , | 4 Comments

Poveri Rigoletti

Leggo con uno sconcerto magari degno di miglior causa che un gruppo nutrito tra saltinmanchi e italici dottor della lor sorte, si è fatto scrivere da qualche negro governativo un comunicato cui loro poi, essi stessi hanno dimenato in calce le loro … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , , , , , , | 4 Comments

I venticinque racconti della signorina Conti

 

Image | Posted on by | Tagged , , , , | Leave a comment

Macbeth

Ascoltate; io vado al cinema perché sono infantile ed è per me la lanterna, il cimena, della mia povera ma magica infanzia, tra babbi e mamme fanatici di lanterne con volatili alucciole; cinema di quartiere per serata fredde, il Prealpi e poi … Continue reading

Posted in Voce dal sen fuggita | Tagged , , , , , | 4 Comments

Buon natale all’animale

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/12/04/dentro-gli-allevamenti-intensivi-di-conigli-gabbie-microscopiche-e-cuccioli-lasciati-morire-fra-le-feci/448288/ Je suis sûr qu’il en sait plus qu’il dit et même sur ce qui va se passer… Le silence animal c’est quelqu’un. Dal malcapitato sulla terra Céline al suo gatto Bébert.* L’umano ha un intelligenza  che sfiora, varca  e … Continue reading

Posted in Osservazioni | Tagged , , , , , | 4 Comments